GLI ANELLI TETANICI

Sono anche detti archi dello stress, infatti dipendono da una contrazione del S.N.A. Si presentano come degli anelli concentrici interi o parziali nella zona cigliare.

Anelli tetanici (frecce rosa)
Anelli tetanici (frecce rosa)

Unica eccezione è l’anello tachifagico che possiamo trovare all’interno del collaretto, questo indica una persona che tende a mangiare molto in fretta con spasmi a livello viscerale.

Anello tachifagico su iride scura con maggior solco e tonalità chiara
Anello tachifagico su iride ematogeno appena accentuato
Anello tachifagico appena accennato entro la riga azzurra


La loro presenza fa pensare ad una carenza di sali minerali che può portare a crampi ,contratture; ad un alterato metabolismo del calcio. A livello psichico indicano ansia e stress che possono portare a problematiche a livello fisico come coliche, mal di testa, palpitazioni, stress cardiaco, ipertensione, alterazioni del metabolismo degli zuccheri per eccessiva produzione di cortisolo.
Per un’indagine iridologia si guarda il loro numero, i punti di rottura, il loro colore e profondità, e regolarità. 
Sono anche detti anelli della libertà,  di solito si trovano in persone che considerano importante ottenere dei risultati nella vita, si sentono in colpa se non li ottengono diventando così ansiosi e stressati .

Anello tachifagico (frecce rosa) e anelli tetanici (frecce azzurre)

Hanno la sensazione di sentirsi intrappolati nel loro corpo fisico, è come se non  riuscissero a incanalare la propria energia per trasformarla in qualcosa di positivo, in espressività, hanno poca fiducia in sé stessi .

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.